Utente 439XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, ieri sera ero in giro con degli amici e mi sono passate due tiri di sigaretta da una mio amico con mononucleosi, la quale aveva fatto due tiri anche lui da essa.
La mia domanda e paura è se è possibile che si attacchi a causa di quei due tiri.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
la mononucleosi si contagia con la saliva, in cui è contenuto EBV.
Se la carica virale del suo amico è alta e ha lasciato "sbavato" il filtro della sigaretta, esiste la possibilità peraltro abbastanza improbabile di contagio.
Se la viremia è bassa e il filtro era praticamente asciutto non esiste alcun rischio.
Scusi la curiosità: ma lei non lo sa che la mononucleosi si previene evitando di scambiarsi posate, bicchieri, e tutto quello che viene a contatto con la saliva? Compresa la sigaretta?
Io al suo posto non ci penserei più a questo episodio.
Piuttosto se fuma smetta di farlo perchè quello di fumare è un pericolo concreto. Molto più di una improbabile Mononucleosi.
Buona Pasqua,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Si lo so che si previene così, ma in quel momento non ci avevo pensato.
Il mio amico ha la mononucleosi da un paio di mesi.
Il mio amico aveva fatto solo due tiri e poi me l'aveva passata a me, ma il filtro non era sbavato, o almeno non troppo.
Quindi lei mi sta dicendo di non pensarci e che non ce nessuna probabilità di contagio?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Io le ho detto che non conosco la carica virale nella saliva del suo amico e comunque lei la sigaretta l'ha fumata.
Quindi c'è da sperare, e se la mononucleosi data due mesi è molto probabile, che la carica di EBV sia bassa o nulla e che quindi lei non sia stato contagiato.
Del resto della mononucleosi del suo amico è a conoscenza, ma la maggior parte delle infezione da EBV decorrono asintomatiche e si possono trasmettere anche parlando, tramite grosse gocce di saliva. O baciando un partner che stia avendo una forma subclinica o che abbia una transitoria riattivazione del virus.
Potrebbe perfino essere che lei abbia già avuto contatto con EBV, senza sintomi, e abbia sviluppato immunità.
Non ci sono possibilità di prevenire la malattia.
Tanto vale stare sereni: se le dovesse venire la Mononucleosi guarirà.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 439XXX

Ok grazie mille, almeno le possibilità sono basse.
Quanto devo aspettare per vedere se sono stato contagiato, e come malattia la mononucleosi è grave oppure no.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
L'incubazione varia dai 30 ai 50 gg.
Si guarisce sempre. Le ho anche detto che si può non avere alcun sintomo.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.