Utente 447XXX
Salve volevo chiedere consulto per paura di aver preso una malattia sessualmente trasmissibile, volevo inoltrare il mio caso.
A fine agosto 2016 ho avuto un rapporto sessuale con un escort, però ho fatto la cavolata di usare due preservativi il primo era uno dei suoi il secondo uno dei miei comprato il giorno stesso, mi ha praticato del sesso orale durato trenta secondi e poi abbiamo avuto il rapporto vaginale durato 5 minuti, dato che e stata la prima volta con un escort e il mio più grande rimpianto un esperienza bruttissima, i preservativi non si sono rotti anche perché li ho controllati a fine rapporto. Il problema è che dopo tre settimane i miei amici mi hanno organizzato un altro incontro dato che era il mio compleanno però data la paura per le malattie sessualmente trasmissibili ho rivisitato il rapporto vaginale e ha iniziato a praticarmi un rapporto orale anche questo protetto però mi ha messo il profilattico con la bocca, ho rischiato qualcosa?? Il problema risiede a oggi che ho notato un piccolo arrossamento sul glande sembra quasi una piccola lacerazione e dubita a qualche malattia?
Lo so che il mio comportamento non ha scusanti e lo so benissimo, ma non vorrei giocarmi tutta la vita per una stupidaggine, anche perché da oltre a questi due episodi non ho avuti altri con persone che non conosco.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
se io le dicessi di stare tranquillo lei avrebbe sempre un tarlo nella testa che si risveglierebbe a ogni piè sospinto.
Perciò faccia un test HIV di IV generazione che le darà un risultato definitivo e uno screening per sifilide (VDRL/TPHA) che le dirà se contrasse la sifilide oppure no.
Faccia vedere il glande al curante, ad un Andrologo o ad un Infettivologo.
In ogni caso i rapporti sono stati protetti e quindi non sono a rischio.
Può anche adire un centro MST della sua città.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 447XXX

Inanzi tutto volevo ringraziarla per la tempestività con cui mi ha risposto, e volevo scusarmi per il modo in cui mi sono presentato nel porre la domanda, e che leggendo in vari siti internet mi sono fatto prendere dal panico e non sono più riuscito a vedere le cose per quello che sono effettivamente. Oggi controllando sembra che stia scomparendo. Volevo scusarmi un ultima volta per avervi fatto perdere del tempo, grazie.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Non si preoccupi.
Buona giornata,
Dottt. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.