Utente 282XXX
Buongiorno,
risulto positiva al papilloma virus da almeno 5 anni, cioè da quando per la prima volta sono stata sottoposta all'esame. Ho ripetuto l'esame ogni 2 anni ed è sempre positivo, per i ceppi più pericolosi per il rischio di cancro al collo dell'utero. Faccio il pap test due volte all'anno ed è sempre negativo, quindi sto attendendo di vedere se mi negativizzo dal virus spontaneamente. Avevo sentito che anche nel mio caso potrebbe essere indicata la vaccinazione contro l'hpv, chiedo se mi confermate questa indicazione, perché mi sembra un po' strana dal momento che il virus ce l'ho già. Grazie.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
i vaccini per HPV sono ad oggi approvati per la prevenzione della infezione da HPV e non sono terapeutici.
Chi li usi per tale scopo lo fa off label assumendone tutte le responsabilità medico legali.
La sua condotta deve essere quella di una sorveglianza attiva di tipo ginecologico per individuare eventuali lesioni displastiche e procedere alla loro immediata eliminazione.
Non è escluso neppure che il suo sistema immunitario possa elaborare una risposta neutralizzante contro i ceppi che l'hanno infettata: spesso è una bella sorpresa che la paziente ottiene quando ormai si è rassegnata a considerarsi una portatrice cronica.
Io glielo auguro.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.