Utente 443XXX
Salve,

Chiedo consulto in quanto ho avuto un'ora fa un rapporto anale con una transessuale. Io ero soggetto passivo. Il rapporto è cominciato con il condom, quindi protetto. A un certo punto volevamo cambiare posizione e lei ha estratto il pene. Nel farlo il preservativo si è sfilato ed è rimasto incastrato nel mio ano con la base che penzolava fuori, lo so perché la transessuale lo ha tolto. Dopodiché abbiamo ripreso con un nuovo preservativo. L'eiaculazione comunque non c'era stata perché ha concluso dopo e soprattutto fuori con una masturbazione su stessa, eiaculando sulla propria pancia. So che non dovrebbe esserci alcun rischio, in quanto comunque il preservativo si è sfilato solo mentre lei ha estratto il pene, ma vorrei avere conferma da un esperto. Dovrei sottopormi a PEP e a test?
Vi ringrazio. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
dalla dinamica che descrive credo proprio che NON sia un rapporto a rischio per HIV.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Grazie dottore per la sua celere ed esaustiva risposta. Mi sento tranquillo ora. La ringrazio. Buona serata.