Utente 456XXX
Salve a tutti dottori!
Volevo fare una domanda...
Da qualche mese (non so quanti di preciso) ho parecchi linfonodi ingrossati nel collo, uno nell'attaccatura dei capelli vicino la nuca a sinistra e uno nella clavicola a destra.
Il medico mi ha prescritto gli esami del sangue (memo test, emocromo completo ) e c'è scritto "possibile infezione non recente"
Tra una settimaba devo fare l'ecografia al collo e ho tanta paura.
Ho paura che sia un tumore...
Non ho altri sintomi e i linfonodi non fanno male, sono sempre della stessa dimensione da mesi!
Ho troppa paura.
Ho letto su internet che potrebbe anche essere il linfoma di hodgkin o non e altri tumori vari.
È l'estate più brutta della mia vita, ho troppa paura!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
come posso aiutarla a dissipare le sue paure?
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Dirmi se si tratta di qualcosa di grave!
Ho tantisima paura che sia un tumore...

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Non sono il divino Otelma e non le posso fornire le mie premonizioni.
Faccia gli esami adeguati per vedere se ha una Mononucleosi, una Malattia da Citomegalovirus o una Toxoplasmosi e una ecografia dei linfonodi, per vedere quanto sono grandi e come sia la loro ecostruttura.
In generale le linfoadernopatie generalizzate sono sostenute da queste tre malattie: andare a pensare ad un LH o peggio ad un LNH è come chiamare i Vigili del fuoco prima che scoppi l'incendio.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 456XXX

Grazie mille dottore!
Diciamo che un almeno pochino mi ha rassicurato...