Utente cancellato
Salve vi scrivo perchè ultimamente ho avuto problemi con afte e linfonodi al collo gonfi.. dopo 4 mesi il dottore decide di farmi fare degli esami..
Tutto ok tranne leucociti e densita leggermente sopra il valore.
Infatti sentivo un odore un po di pesce sul pene e m bruciava leggermente verso la fine della minzione.
Le afte sono diminuite ma i linfonodi nell ultimo mese mi hanno dato un malessere verso le ore serali simili a quando ti sta venendo la febbre.
Il malessere si mischia con degli attacchi di ansia..
Non ho avuto febbre vomito o diarrea.
In attesa del 9 per esami da malattie sessuali non capisco cosa possa essere.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
leucociti poco sopra il valore non significa nulla.
Deve copiare tutto l'emocromo per intero.
Inoltre non mi pare che la linfoadenopatia possa essere attribuita alla uretrite o ad infezione delle vie urinarie.
Valuti che non abbia la Mononucleosi, la Citomegalovirosi o la Toxoplasmosi.
Il suo medico conosce i test per accertarle o escluderle.
Infine gli esami per le MST presuppongono uno o più rapporti a rischio.
Li ha avuti?
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
456591

dal 2017
GLi esami sono ok a parte quei 2 valori nelle urine con *
Non ho avuto febbre.. rapporti a rischio ne ho avuti con ragazze.
Quelle 3 malattie possono presentarsi senza febbre ?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Molto spesso si.
Fossi il suo medico le prenderei in considerazione.
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
456591

dal 2017
Mi sento come se avessi la febbre ma non la ho, ho la nausea e devo aspettare gli esiti degli esami uomts il 6.
A parte i linfonodi gonfi non noto altre cose sospette

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Per questo motivo le ho consigliato gli esami in replica #1, oltre allo screening per le MST.
Se vuole ne parli con il curante.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.