Utente 168XXX
Buongiorno, a mio figlio di tre anni e mezzo sono state somministrate immunoglobuline tetano in seguito ad una ferita.
Siamo stati informati dei possibili rischi.
Sono passati quasi due mesi e continuo a pensare a queste eventualita'.
Credete sia opportuno effettuare un test per verificare che non abbia contratto epatite e hiv?
Vi ringrazio

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
sconsiglio qualunque test NEL MODO PIU' ASSOLUTO.
Le Ig iperimmuni non sono mai state vettrici dell'HIV e non lo sono tutt'ora. Idem per HCV e HBV
Quindi stia tranquillo ed eviti di nevrotizzare suo figlio.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.