Utente 464XXX
Salve a tutti , ieri ho avuto un rapporto anale attivo non protetto di pochi istanti con un trans e dopo un orale.Sono stati davvero pochi secondi e l'eiaculazione è avvenuta all'esterno. So di aver fatto una cosa stupida e ho un'ansia tremenda . Quanto rischio corro? Ho letto che le percentuali sono basse di solito , contando anche la brevissima durata del rapporto....grazie per l'eventuale risposta.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non indica se il rapporto oro - genitale sia stato recettivo o insertivo ( se lei ci abbia, scusi la poca raffinatezza, messo la bocca o il pene).
Un rapporto orale recettivo è molto più rischioso di uno insertivo, posto che tutti i rapporti che ha avuto sono a rischio per tutte le MST, HIV compreso.
Io le consiglio di rivolgersi al Policlinico Universitario della sua città, dove se le cose non sono cambiate, in clinica dermatologica c'è un ottimo centro per le MST a cui potrà fare riferimento.
Non so se ancora l'accesso sia libero od occorra l'impegnativa del Curante.
In alternativa può rivolgersi a un infettivologo o ad un Dermatologo di sua fiducia che nella sua città non mancano: personalmente stimo molto il Prof. Lospalluti, Dermatologo che ha lo studio privato facilmente raggiungibile, è una persona molto simpatica ed estremamente competente.
Con un onorario non da nababbi.
Valuti lei queste indicazioni e se vorrà ci faccia sapere.
Mi saluti la sua città!
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 464XXX

Il rapporto orale è stato insertivo , e il rapporto anale attivo è stato davvero di pochi secondi senza eiaculazione interna.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
il rischio per HIV è bassissimo ma non nullo.
Per le altre MST vale quello che le ho scritto in replica #1.
Un cordiale saluto.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 464XXX

Grazie della risposta