Utente 465XXX
Buongiorno,sono un po' in paranoia per un fatto spiacevolè appena accadutomi. Sono andata in ospedale a fare delle analisi del sangue perché incinta e mi sono accorta che sul bancone in cui l'infermiera ha fatto il prelievo c'era una macchia di sangue secco anche se sicuramente non molto vecchio. L'infermiera ha messo il cotone vicino a questa macchia e poi mi ha pulito e tamponato il buco del prelievo da cui è subito uscito molto sangue. Secondo lei nel caso fosse stato sangue infetto posso correre qualche pericolo ? Essendo incinta dovrei preoccuparmi e fare qualche esame? Grazie mille

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
la procedura non è ortodossa. Perchè il foglio andava cambiato.
Ma anche se fosse sangue (e non un liquido rosso tipo fuscina o mercurocromo) il tampone che è stato appoggiato era imbevuto di disinfettante e quindi i germi che sono venuti a contatto con lui sono stati immediatamente fatti fuori.
Ciò significa che lei NON ha corso nessun rischio e che deve stare tranquilla e serena.
Soprattutto NON deve fare nessun esame per nessuna malattia infettiva.
Un caro saluto,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Grazie mille,è stato molto chiaro e gentile.mi sento più tranquilla.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Buon pomeriggio.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.