Utente 473XXX
Salve sono un ragazzo di 19 e per questo parecchio agitato. Ho avuto un rapporto non protetto e a rischio.ho fatto dei test a 35 giorni dal rapporto. I risultati sono stati hiv combo pl (metodo ecl) negativo , hcv (metodo ecl ) negativo , tpha (metodo Elisa ) negativo , vdrl (metodo agglutinazione negativo ) . Volevo chiedere quanto sono veritieri questo risultati dopo 35 dal rapporto a rischio?? Ho letto che che il test hiv dopo circa 1 mese è veritiero per circa il 90% è vero? Mentre per test hcv ?? Ho lett in giro alcuni dicono che il test deve essere fatto entro le 4 settimane e poi 6 mesi , altri che dicono a 1 , a 3 e 6 mesi. Fra poco settimane dovrei rifare il test perché vicino ai 3 mesi dal rapporto. Ma il metodo ecl è affidabile quanto il metodo Elisa? Inoltre ho letto che il test hiv risulta essere definitivo a 3 mesi mentre per hcv quando?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
1) il test HIV di IV generazione o Combo DEVE essere considerato definitivo dopo 40 gg dal rapporto a rischio.
Nè un test eseguito a 35 gg, se negativo, può positivizzarsi in 5 gg!
2) I nuovi test per HCV di ultima generazione, di uso comune e diffuso, sono da considerarsi definitivi a 60 gg dal contatto con il sangue di un soggetto che si sospetta essere affetto da Epatite C cronica.
Le ricordo in tale contesto che la predetta Epatite C non fa parte delle malattie sessualmente trasmissibili per cui se il rischio è riconducibile a un qualunque tipo di rapporto in cui non c'è stato contatto con sangue è inutile anche fare il test.
La Metodica ELISA è una metodica affidabilissima, tanto quanto altre metodiche (ECLIA - ELFA ecc).
Saluti.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.