Utente 461XXX
Salve a tutti i Dottori e grazie in anticipo per il consulto medico.
Brevemente: la mia ragazza ha baciato la statuina di un santo in una chiesa e solo dopo averlo fatto si è resa conto che c'era una piccola macchia rossa dove aveva appoggiato le labbra. Si presume del sangue per come era il colore e la forma. Dopo qualche minuto lei si è lavata le labbra e la bocca ma solo con acqua senza tener conto che aveva comunque le gengive irritate e sanguinati per via di alcuni trattamenti che sta facendo dal dentista. In effetti ha anche qualche carietta: insomma la sua bocca non è del tutto sana. A questo punto il contatto tra il sangue e le sue labbre e il contatto tra il sangue veicolato dall'acqua con l'interno della sua bocca potrebbe rappresentare un problema per qualche malattia infettiva? Grazie ancora per il vostro impegno e la vostra professionalità.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
intanto è più probabile che si trattasse di rossetto che di sangue.
In ogni caso non ravvedo rischi di sorta.
Da Cristiano Cattolico mi chiedo quale sia l'utilità di queste pratiche da basso Medioevo in cui centinaia di persone baciano un'urna con una reliquia che diventa veicolo di virus e germi.
Tanto più che siamo in pieno periodo influenzale.
Beninteso è un mio pensiero: ognuno faccia quello che vuole.
Ma nel passato queste pratiche hanno scatenato più di una epidemia.
Credo che la Fede sia ben altro.
Cari saluti.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 461XXX

Certamente non c'è bisogno di fare ciò per esprimere la propria fede però ho scritto in merito alle conseguenze dell'episodio. Dottore Lei pensa che non ci sia pericolo perchè il sangue sulla statua era poco anche se fresco (perchè la macchia poi si è sbavata) o per altri motivi? Da ignorante in materia quale sono potrebbe spiegarmi il perchè per favore, così da tranquillizzare anche la mia ragazza. Grazie ancora per la pazienza e disponobilità.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
perchè la carica virale era molto bassa e verosimilmente il sangue stava lì da molto tempo, sempre che fosse sangue.
Saluti,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 461XXX

Va bene Dottore grazie e buonanotte.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Buonanotte.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.