Utente 564XXX
Buongiorno a tutti,

sono un ragazzo che ha 34 anni e gode di buona salute ma ho dei dubbi riguardanti a delle esperienze che voglio fare. Non voglio raccontare la mia vita privata e infatti andrò dritto al punto.

Vorrei avere un rapporto con una escort.

Ovviamente, qualche regola in mente ce l'ho. Sesso con preservativo sempre che sia orale o non.

Ma la mia domanda è questa, se io andassi con una escort e uso questi accorgimenti:

1. Uso il preservativo sempre orale, anale e vaginale

2. Non la bacio in bocca

3. Evito contatti di mucose

Quindi le domande che voglio farvi sono un po' al contrario, e volevo chiedervi queste cose perchè ho letto molto ma non ho trovato nessuna risposta a queste domande in modo chiaro. Grazie in anticipo.

Se io le facessi fare una doccia (quindi igiene al 100%) Cosa potrei farle fare invece senza preservativo?

1. In questo caso lei potrebbe masturbarmi con le mani, con i piedi o con il seno senza preservativo? Io cosa rischio? Rischio delle malattie sessualmente trasmissibili? O sono fuori pericolo? Se dovesse avere una sifilide al primo stadio ad esempio riuscirei ad accorgermi o rischio qualche contagio con le pratiche che ho citato prima? O anche per la masturbazione con le parti del corpo citate sopra è sempre meglio utilizzare il preservativo?

2. Se io decidessi di leccarla (non sto parlando di baciarla in bocca o praticarle sesso orale e sempre parlando in condizione di igiene) intendo parti del corpo come potrebbero essere le mani, i seni, le gambe o i piedi. A cosa vado incontro? Posso prendermi qualche malattia sessualmente trasmissibile?

3. Nel caso lei utilizzasse un paio di collant e mi concentrassi con tutti i sensi nelle parti coperte dalle calze, fungerebbero da isolante nel caso di malattie sessualmente trasmissibili o anche lì ci sarebbe qualche rischio?

4. Se lei volesse invece leccare a me i capezzoli, i testicoli o l'ano. Rischio qualcosa a livello di malattie o il rischio è solo da parte sua per via della zona dell'ano? E se avesse qualche malattia, riuscirebbe ad attaccarmi qualcosa visto che andrebbe a contatto con l'ano? E sui testicoli e capezzoli, invece rischio qualcosa?

5. Con un esame visivo del suo corpo, cosa dovrei controllare per essere abbastanza sicuro che non abbia nessuna malattia?

6. Se durante un rapporto orale, la sua saliva dovesse venire a contatto con parti del mio corpo (ovviamente con il pene coperto) rischio qualcosa? (es. mani, testicoli, base del pene non coperta da preservativo, dita delle mani)

Può sembrare bizzarro tutto ciò ma volevo togliermi ogni dubbio a riguardo e non so a chi rivolgermi (molte domande sono molto imbarazzanti da affrontare faccia a faccia) vorrei capire bene il metodo di trasmissione delle malattie e i rischi che vado incontro così da prendere i giusti accorgimenti e non rischiare quindi vi chiedo gentilmente di essere più chiari possibili per riuscire a essere protetto, visto che la prevenzione è l'arma migliore. Grazie

[#1]  
Dr. Mario Arca

24% attività
20% attualità
12% socialità
OLBIA (SS)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
che fatica leggere la sua richiesta!
Il mio consiglio è di non andare con una escort.
Ma se lei non rinuncia, vediamo di consigliarle una procedura sicura.
Se la partner non ha alterazioni cutanee visibili, può avere dei contatti cutanei liberi e il preservativo in caso di rapporto completo.
Penso di essere stato esaustivo.
Auguro soddisfacente avventura.

Dr Mario Arca
Dottor Mario Arca
Ex Dirigente Medico ASSL OLBIA -TEMPIO
Studio Ostetrico Ginecologico
via Lorenzo Ghiberti n 65- 07026 olbia

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Mi perdoni ma volevo levarmi ogni dubbio. La ringrazio moltissimo