Utente cancellato
Gentili Dottori,riporto anche a voi la domanda che ho posto nella sezione Medicina Di Base.Per avere anche un vostro parere più dettagliato essendoi questa una malattia infettiva.

Vi riportoi la domanda uguale come l'ho riportata in medicina generale:

Gentili Dottori!
Vorrei avere delle delucidazioni su questa influenza suina,visto l'allarmismo e sopratutto a poca chiarezza delle informazioni che ci stanno assalendo in questi giorni.
Ho letto che i sintomi sono simili all'influenza,ed io mi chiedo,visto che in questo periodo considerando gli sbalzi di temperatura che ci sono per via del cambio di stagione e quindi ci sono diverse persone che stanno avendo febbre,credo normale per via del tempo,come si fa a distinguere l'influenza normale da quella suina?
Allora significa che se ci viene la febbre,dobbiamo correre subito all'ospedale?
Io sono abbastanza preoccupato,perchè si sta parlando molto in generale ma noin si capisce bene cosa sta succedendo.
Gli ospedali saranno pieni di persone che si ricoverano per un semplice influenza allora?
Datemi delle vostre opinioni,ve ne sarei grato.
Un cordiale saluto.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente l'influenza suina si presenta con febbre più altri sintomi quali tosse, mal di gola , rinorrea, mialgie etc, ma per la diagnosi di sospetto, oltre i criteri già citati, detti clinici sono necessari i criteri epidemiologici, cioè la provenienza da un luogo con casi certi. La diagnosi si fa con due test su tampone rinofaringeo, uno rapido ensimatico più uno molecolare detto RT PCR.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Masala.La ringranzio per la velocissima risposta ed è stato anche molto chiaro.Ma la cosa che io non mi spiego è questa:
Lei sa meglio di me che in questo periodo,per via dei cambiamenti climatici e del tempo molto variabile,c'è molta gente con 'influenza e raffreddori o mal di gola vari ed io mi chiedo,visto che sono sintomi especifici perchè comuni alla normale influenza,come si fa a distinguere?Cioè uno se si prende la febbre con tosse,raffreddore etc..si deve correre subito in ospedale?Io per esempio oggi ho un pò di mal di gola e il naso otturato.Non sto capendo più niente,c'è molta informazione però a mio avviso sbagliata.
Grazie.

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
In questa fase detta 5, se manca il criterio epidemiologico, cioè provenienza da nazione colpita o contatto certo con soggetto colpito, non si può porre il sospetto. Inoltre deve esserci la febbre + un sintomo aspecifico.
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
81279

dal 2010
Grazie Dr.Masala per le sue risposte.
Quando lei dice : "se manca il criterio epidemiologico, cioè provenienza da nazione colpita o contatto certo con soggetto colpito, non si può porre il sospetto" vuol dire provenienza dal Messico o America in generale oppure da una qualsiasi nazione dove c'è c'è stato un caso d'influenza A?
Scusi per la mia insistenza nelle domande,ma sono un pò preoccupato perchè ci sono notizie un pò sparse,tra l'altro sono un paio di giorni che ho anche un leggero raffreddore e un pò di lieve (ma molto) tosse,ma c'è parecchia gente così per via del cambiamento climatico che porta raffredamenti e febbre.
Attendo una sua risposta.
Grazie.

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Ad oggi come ha saputo ci sono segnalati due casi in Italia, ma non sono casi secondari, cioè sono persone che si sono ammalate in paesi indice. Quindi per ora, cioè in fase prepandemica il criterio epidemiologico rimane la provenienza da paesi indice come il Mexico.
Marcello Masala MD