Utente 110XXX
Ho 63 anni. Sò, da molti anni, di essere portatore (sano ?) dell'antigene australia. Quindi ho cercato di avere un igiene alimentare e comportamentale più corretta posssibile. Gli esami ematici di controllo periodici mi hanno sempre confortato. Qualche giorno fà ho eseguito (per curiosità) i markers con questi risultati: HBsAG, anti HBsAG, HBeAG negativi ; anti HBcAG Ig tot, anti HBeAg positivi. Se l'HBsAG si è negativizzato perchè l'anticorpo è negativo ?
Mi debbo preoccupare e cosa dovrei fare?
Grazie

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente nelle infezioni di lunga dirata questa variazione dei markers si può avere. La sua epatite c'è comunque come prima e quanto prima. La cosa migliore è continuare a tenere sotto controllo il problema con un'ecografia epatica, gli esami della coagulazione e della funzionalità epatica periodicamente. La viariazione non è preoccupante.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Grazie Dr. Masala della sollecita risposta.
Porrei un'altra domanda:
Per dire di aver debellato il virus, devo aspettare che l'anti HBsAG si posivitizzi ? Ci sono possibilità ? Sono sempre portatore ?
Grazie

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
No è il contrario la positività dell'HBsAg per sei mesi equivale alla cronicizzazione. Dopo periodi molto lunghi tuttavia , come nel suo caso, i markers possono avere questo comportamento, cioè negativizzarsi, ma questo non equivale alla guarigione.
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Grazie Dr. Masala
Continuerò a fare i controlli da Lei consigliati, ma non ho capito se sono un portatore del virus ovvero posso contagiare.
Grazie dell'attenzione.

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Si consideri a rischio trasmissione, salvo diversa indicazione del suo epatologo.
Marcello Masala MD

[#6] dopo  
Utente 110XXX

Dr. Masala
Ho ripetuto per conferma i markers
HBSAG NEGATIVO
HBEAG NEGATIVO
HBEAB POSITIVO
HBCAB POSITIVO
HBSAB 0,0 <10 NON IMMUNE

TEMPO DI PROTOMBINA 12 S
%PT 88
INR 1,07
TEMPO TROMBOPLASTINA PARZIALE 27

TRANSAMINASI GOT 26
TRANSAMINASI GPT 23

Ho effettuato uan ecografia:

FEGATO E VIE BILIARI
Dimensioni e morfologia del fegato regolari. Struttura finemente disomogenea con aspetto di tipo steatosico. Assenza di lesioni parenchimali di tipo focale. Vasi intraepatici regolari per calibro, decorso e cinetica respiratoria.Calibro della Vena Porta di cm 1,0 con flusso portale conservato
Colecisti normodistesa ed alitiasica. Pareti non ispessite. Vie biliari intra ed extraepatiche non dilatate.
PANCREAS
Dimensioni e morfologia del pancreas regolari.
Ecostruttura parenchimale regolare. Assenza di lesioni di tipo espansivo.
Non dilatazioni del Wirsung.
MILZA
Dimensioni e morfologia regolari.Ecostruttura parenchimale regolare.
Non ectasia dei vasi all’ilo splenico. IR. 0,68
Parete gastrica 0,5

Chiederei ,in considerazione che l'anticorpo HBS è negativo, se la vaccinazione è indicata nel mio caso.
Anche perchè ho trovato pareri discordanti.

Grazie dell'attenzione.

[#7] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente non vedo nel suo caso utile l'utilizzo del vaccino.
Marcello Masala MD

[#8] dopo  
Utente 110XXX

Gentili Medici
In questo mese ho rieffetuato i dovuti controlli
e sono quì a richiedere un vostro parere sempre sulle variazioni dei markers dell'epatite tipo B.

HBsAG NEGATIVO
HBsAB NEGATIVO
HBeAG NEGATIVO
HBeAB POSITIVO
HBcAB POSITIVO

HBV(PCR) QUANTITATIVA DETERMINAZIONE DEL GENOMA
RISULTATO: NEGATIVO

Il medico di famiglia è del parere che è una epatite virale pregressa.

Grazie dell'attenzione