Utente 113XXX
Salve sono un ragazzo che fino ad ora non ho mai avuto problemi di salute. circa 8 mesi fa ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza sconosciuta. Dopo circa 2 settimane ho cominciato ad avere una sintomatologia simil-influenzale(mal di testa e mal di gola,raffreddore e lingua biancastra)il mio medico mi ha ordinato lo zimox per 5 giorni e dei fermenti lattici.Dopo qualche settimana però i sintomi persistevano e inoltre ho cominciato ad avere dolori e bruciori addominali e diarrea, e cosi ho avuto in un mese un calo ponderale di 8 Kg.Sono andato in ospedale e qua mi hanno fatto gli esami del sangue e una colonoscopia dicendomi ke era tutto a posto e non avevo niente e mi hanno dimesso.Intanto io avevo sempre faringite, forti cefalee,sudorazione notturna e non dormivo,lingua biancastra,bruciori addominali e nausea, bruciori e dolori alle gambe e una febbricola ricorrente(37-37,5).Cosi sono andato alle malattie infettive e mi hanno fatto fare gli esami per hiv,hbv,hcv risultati negativi, e li ho ripetuti fino a sei mesi.Poi anticitomegalovirus: igG 22,00 positivo e igM 0,05 negativo, ed epstain-barr virus: igG positive e igM negative, e mi hanno detto che i virus non erano attivi,ma li avevo contratti in passato.Creatinina 1.0(rif.0.7-1.2);glucosio 87(rif.70-110);transaminasi got 22(rif<38)gpt34(rif.<41);amilasi pancreatica 73(rif.13-53); Emocromo: glob. bianchi 6,73(rif.5.2-12.4); glob.rossi 5.52(rif.4.7-6.1) emoglobina 15.3(14-18); ematocrito 43.9 (rif.42-52);MCV 79,6* (rf.80-94);rdw 12.1(rif.11-14);hdw 2.5 (rif.2.2-3) piastrine 230(rif.130-400); neutrofili 4.63(rif.1.9-8);linfociti 1.59 (rif.0.9-5);monociti 0.26(rif.0.16-1);eosinofili 0.10(rif.0-0.8);basofili 0.07(rif.0-0.2);tas <48(rif.0-200) pcr <3.1(rif.0-5).E mi hanno trovato pure una tachicardia sinusale con frequenza 100-110 battiti min. facendomi un'ecocardio che è risultata a posto.Quindi mi hanno detto che non c'era segno di infezione.Dopo 6 mesi che avevo sempre gli stessi sintomi, il mio medico mi ha fatto fare un tampone faringeo e un tampone uretrale con atb, e questi sono risultati positivi a stafilococco aureus,il dottore delle malattie infettive in base all'antibiogramma mi ha dato il levoxacin da fare 1 volta al giorno per 7 giorni.finita la cura ho rifatto il tampone ed è risultato positivo a stafilococco haemolyticus e sempre in base all'antibiogramma mi hanno fatto fare il bactrim forte due volte al dì per 7 giorni.Adesso e da un mese che ho finito la cura e ho sempre gli stessi sintomi(faringite,lingua biancastra,febbricola (37-37,5),forti bruciori e dolori alle gambe, linfonodi inguinali ingrossati,forti bruciori e dolori addominali,bruciori per tutto il corpo,cefalea, tachicardia sinusale con frequenza 100-110.una settimana fa sono andato in PS e questi erano gli esami PA:130/80 FC:110 battiti min. temperatura:37.2 °C, emocromo nella norma, pcr 0.1(rif.0.5).E'possibile secondo voi che lo stafilococco è entrato nella circolazione sanguigna e con quale esame si vede?

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente la sua storia è un pò complessa e non credo di capire qualcosa in più dei colleghi che l'hanno avuta in cura. Mi permetto tuttavia di dirle che non penso sia un problema legato agli stafilococchi che le hanno trovato e che forse è necessario un nuovo consulto dai colleghi infettivologi. Inoltre vedrei utile uno studio ecocardiografico.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 113XXX

Egregio dott. Masala inanzitutto la ringrazio della celere risposta. Informandola che ulteriore consulto all'infettivologo sono tornato a farlo 3 giorni fa e mi hanno detto solo di ripetere i tamponi uretrale e faringeo, e poi ritornare con i risultati. Adesso ho rifatto i tamponi e aspetto i risultati. Però non mi hanno dato nessuna spiegazione riguardo a tutti i miei sintomi sopra descritti.
Dato che anche lei come vedo conviene che è una storia complessa, e ormai sono molti mesi che sto proprio male, le chiedo se può indicarmi un buon centro dove rivolgermi per ulteriore consulto e studio ecocardiografico come lei mi ha suggerito.
La ringrazio anticipatamente.

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente non conosco colleghi nella sua zona, le consiglio di chiedere indicazioni in merito al medico di base.
Marcello Masala MD

[#4] dopo  
Utente 113XXX

Gentile dott. Masala le scrivo perchè tengo a farle sapere che dai risultati degli ultimi tamponi è venuto fuori: staphylococcus epidermidis dal tampone uretrale e streptococco alfa emolitico dal tampone faringeo.
Inoltre le chiedo nuovamente se mi può indicare un centro infettivologico per ulteriore consulto,
non è importante se fuori dalla mia zona.
La prego di darmi un'aiuto, perchè la sintomatologia che le ho precedentemente descritto continua e ormai da 8 mesi, e non sò più cosa fare.

[#5] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente l'epidermidis sul tampone uretrale non è patogeno, idem l'alfa emolitico nel faringe ha scarso significato. Ripeto e ribadisco che non so chi indicarle in Calabria, ne parli con il medico di base.
Marcello Masala MD