Utente 129XXX
le vorrei porre questo quesito, da anni soffro di periatrite calcifica, che si è evoluta in tendinite del sovraspinato. dopo svariate cure: ginnastica, litotrissia e iniezioni di voltaren mi è stato consigliato l'intervento, ma visto che altre persone nelle mie condizioni non ne hanno giovato, ho consultato nuovamente il mio medico della spalla che mi ha detto che posso anche non farlo. la situazione sembrava essersi aggiustata perché nel frattempo avevo trovato una scuola appaltata (come pulizie), ma quest'anno il problema si sta riproponendo perché ho perso il posto col trasferimento e quindi devo pulire di nuovo. posso chiedere l'inidoneità al lavoro? se sì, quanti punti sono? il medico del lavoro mi ha detto che per lui sarei inidonea. grazie e scusate la lunghezza

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Se il medico competente la giudica "non idonea alle mansioni di collaboratore scolastico" potrebbe avere dei problemi, potrebbe essere giudicata idonea alle mansioni di collaboratore scolastico con esclusione delle attività di pulizia, veda lei (in relazione alla gravità della patologia) se conviene sollevare il problema. Per l'invalidità i punti sono pochi e non conviene fare alcuna domanda.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona