Utente 163XXX
Gentilissimo Dottore,ho fatto domanda di aggravamento,(avevo tuttora il 67% ma tutti prevedono che il 100% e sicuro altro non si sa) handicap e legge 2 agosto 2007.mi sta seguendo un patronato ma il mio dubbio cosa riscio sul lavoro,ho l'obbligo di dichiararlo.vede io mio figlio e mia moglie sopravviviamo con 1.300,00 euro al mese se mi tolgono queste siamo letteralmente in mezzo ad una strada.e vero e se lo è come posso fare che cio avvenga.la ringrazio infinitamente anche per avere un'altro parere visto che la faccenda e seria.ringrazio ancora e La Saluto Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

è difficile dire che cosa rischia riguardo al lavoro; purtroppo, negli ultimi anni le leggi che regolano la tutela dei lavoratori sono andate sempre più peggiorando e le garanzie si sono ridotte all'osso; oggi è assai facile licenziare per "inidoneità alla mansione lavorativa" (vedo che le è già stata riconosciuta "una idoneità con limitazioni").

Se dovesse ottenere i benefici della Legge 104/92 art. 3 comma 3, ha l'obbligo di dichiararlo alla sua Ditta solo se intende chiedere i permessi lavorativi.

http://www.medico-legale.it/invalidita'_civile.html
http://www.medico-legale.it/handicap_legge_10492.html
https://www.medicitalia.it/minforma/medicina-legale-e-delle-assicurazioni/177-invalidita-civile.html
https://www.medicitalia.it/minforma/medicina-legale-e-delle-assicurazioni/178/legge-104-92-l'handicap


Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 163XXX

grazie tanto per tutte le indicazioni, adesso ne so di piu la visita l'ho fatta la mia impressione e quella di mia moglie e stata positiva su quello che ho chiesto.speriamo bene la ringrazio ancora e la saluto