Utente 404XXX
Buona sera.Vorrei sapere se i normali test preassuntivi controllano anche l'uso di sostanze stupefacenti.Premetto che ho fatto uso di una piccola dose di crack e non sono un abitudinario (fumo una volta alla settimana una minima dose).Ho fatto uso al venerdì sera e ora ho paura che mi facciano un analisi.tengo a sottolineare che non mi è stato comunicato alcun esame al momento di firmare il contratto,ma leggendolo ce scritto che potrebbe essere possibile che vengano effettuate analisi mediche.Ora la domanda è questa cosa controllano in codeste analisi e tengo a precisare che il mio futuro lavoro non consiste nella guida di muletti e mezzi pesanti ecc..Colgo l'occasione per salutare tutto lo staff e i medici.Mi auguro in.una risposta afrettata qualora lunedì inizio il corso e martedì inizio il lavoro vero e proprio.grazie cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli

24% attività
4% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Gli accertamenti sull'uso di sostanze stupefacenti si attua solo su alcune mansioni a rischio, esplicitamente elencate dalla legge. In questi casi il lavoratore deve essere avvisato non prima di 24 dall'esameMi permetta di notare che fumare crack una volta alla settimana fa fi lei un consumatore abituale, con gravi rischi per la sua saluta e possibilitá non improbabile di acquisire una vera e propria tossicodipendenza.
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli