Utente 414XXX
Salve, fumo cannabis regolarmente da quasi 2 anni, dovrò fare test tossicologici per il lavoro e ho smesso di fumare da ormai 2 settimane, ho comprato in farmacia un drug test che qualche giorno fa è venuto negativo (150ml/nl) nel frattempo mi è stato prescritto una cura con il bromazepam in pastiglie, ieri rifacendo il test è venuto positivo, è dunque possibile che il bromazepam renda falsamente positivi al thc? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non dovrebbe. Può essere che l'eliminazione del thc sia ancora in corso, e che quindi venga ancora positiva in base alla concentrazione delle urine o perché ancora ha delle fasi di accumulo (pur in via di riduzione complessiva della quantità).

Assumendo il bromazepam però risulta invece positivo alle benzodiazepine, che senso ha ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it