Utente 174XXX

Buongiorno, ho bisogno di avere chiarezza riguardo la formula leucocitoria, DI SEGUITO ELENCO I MIEI VALORI: Risultato Valori di riferimento GLOBULI BIANCHI 9,1 K/uL (4.6 - 10.8) NEUTROFILI 68,2 % (37 - 80) LINFOCITI 26,2 % (10 - 50) MONOCITI 3,6 % (0 - 12) EOSINOFILI 1,6 % (0 - 7) BASOFILI 0,4 % (0 - 2.5) NEU. VAL. ASS. 6.17 per 1000 (1.8 - 7) LINF. VAL. ASS. 2.37 per 1000 (0.6 - 4.1) MON. VAL. ASS. 0.33 per 1000 (0.08 - 1) EOS. VAL. ASS. 0.14 per 1000 (0.04 - 0.4) BAS. VAL. ASS. 0.04 per 1000 (0 - 0.1) i valori sopra elencati so bene che sono tutti nella norma (confermato dal mio medico) ma sfortunatamente ho letto su alcuni siti internet che i valori normali (percentuali) dei monociti, eosinofili e basofili sono rispettivamente dello 4 - 10 %, 2 - 4 % e 0.5 - 2 % quindi mi sono preoccupato vedendo che io ho i monociti a 3.6 % gli eosinofili a 1.6 % e basofili al 0.4 % lei mi dirà che si vede benissimo che dalle mie analisi sono dentro i valori di riferimento però vorrei avere una conferma perchè non può essere che una percentuale può partire da zero perche se io avessi avuto ad esempio gli eosinofili a 0.4 % il valore assoluto delle stesso sarebbe a 0,036 quindi inferiore al valore di riferimento e però la percentuale risulterebbe nella norma.... quindi vorrei capire se le mie percentuali di MONOCITI, EOSINOFILI e BASOFILI sono effettivamente nella norma E per ultimo se a questo punto è più importante vedere i valori assoluti che quelli percentuali; grazie mille per il servizio offerto gratuitamente

[#1] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli

24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Non capisco perchè si rivolge al medico del lavoro. I suoi valori sono comunque normali. I valori di riferimento possono variare a seconda dei metodi di analisi utilizzati. La conta è di tipo statistico e00 può benissimo determinarsi un valore inferiore a 1, se si considera il volume di sangue considerato. 1 microcita in 1 m3 è uuguale a 0.001 microcita in 1 dl.
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli

[#2] dopo  
Utente 174XXX

Ha ragione ma sono analisi fatte dal medico del lavoro dove lavoro, comunque la ringrazio molto per avermi risposto solo una curiosità perché mi dice come riferimento il termine "microcita" ho letto su internet che sono globuli rossi dimensioni inferiori alla norma.....probabilmente intendeva "monocita " grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli

24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Si, mi scusi, intendevo monocita
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli