Utente 439XXX
Buongiorno , sono operaia , lavoro in catena di montaggio e per 3 anni ho svolto una mansione che mia procurato due ernie al disco è una cervicale poi ho fatto pausa per la gravidanza poi ho ripreso e per tre anni ho svolto un'alta mansione che mia procurato una tendinite di DE QUERVAIN che alla fine ho operato poi la seconda maternità con una tiroidectomia totale alla fine maternità è ripreso lavoro con la mansione giusta per peggiorare la schiena tanto che a forza di non riuscire a stare dietro a lavoro mi hanno cambiato su un lavoro che avevo già fatto per solo tre anni che mia costretta ad operare un tunnel di DE QUERVAIN che purtroppo è spuntato nuovamente con l'aggiunta di anche il tunnel carpale , ora vorrei gentilmente sapere se è come posso farmi cambiare di mansione fuori dalla catena dato che gli ho passati tutti , ho sentito qualcosa sul termine malattia professionale ma non riesco capirne molto , ho molta paura di muovere le acque inutilmente , vi prego datemi una dritta su come posso risolvere il problema , la cosa inizia pesare perché limita molto la mia salute fisica anche perché a tutto questo si aggiunge anche un dolore ai piedi in fase di accertamento ora a causa delle scarpe antifortunistiche,per ora i raggi escludono il alluce valgo , a giorni farò una ecografia , grazie mille .

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

il caso è complesso e deve parlarne con il medico competente aziendale, che effettuando la visita, potrebbe compilare il primo certificato di malattia professionale.

cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona