Utente 930XXX
Sono una infermiera, mi è stata riconosciuta causa di servizio e mi hanno liquidato l'equo indennizzo.
quando vado in malattia per questa patologia la mia azienda può mandarmi la visita di controllo.
Grazie

[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora.

Penso proprio di si.
Stare in malattia quando Lei sta male è un suo diritto.
Come pure è un diritto del datore di lavoro richiedere la visita fiscale.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#2] dopo  
Utente 930XXX

Dottore

Ero veramente convinta di no.
Allora durante la malattia devo stare in casa?

[#3] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora

Le conviene.
Rimanga in casa almeno nelle fasce orarie.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#4] dopo  
Utente 930XXX

Dottore Costa

Se durante le fasce orarie devo andare dal medico rischio delle sanzioni?

[#5] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora

Potrebbe.
Se va dal medico durante le fasce orarie dopo al controllo presso l'INPS o al ASL deve dimostrare l'urgenza e la indifferibilità dell'evento.
( dal medico si può andare anche fuori le fasce orarie o addirittura il medico curante può effettuare una visita domiciliare).
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#6] dopo  
Utente 930XXX

Dottore la ringrazio tantissimo per la disponibilità e la sua generosità.
Se ho ben capito e meglio che venga il medico a casa oltretutto,detto fra noi, è più comodo,vero?

[#7] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora

Di nulla, siamo qui per questo.
Penso anch'io che per Lei sia più comodo.
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro

[#8] dopo  
Utente 930XXX

Dottore Costa lei è stato veramente gentile e delizioso.
Certamente in questi giorni la disturberò certamente.
Buona notte

[#9] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Cara signora

Le auguro una felice notte.

A risentirci
Dott. Costa Rosario
Specialista in Medicina del Lavoro