Utente 485XXX
Salve, una curiosita riguardo ad un puntatore laser, deduco, presente in una macchina casearia sezionatrice per grandi forme di formaggio (parmigiano ecc). È presente questo puntatore a posizionare la forma perche il taglio la suddivida in due meta piuttosto precise. Non vi e indicata in apposita targhetta o quantaltro alcuna specifica riguardo al puntatore in utilizzo. Capita che, passandoci superfici riflettenti dove si sta focalizzando lo sguardo,come pellicole nylon o sacchetti in plastica dura trasparenti/opachi, il riflesso del fascio colpisce direttamente l occhio: non si ha pero l effetto abbagliamento come puo capitare con una luce molto forte. Puo essere pericolosa l esposizione diretta, anche se di riflesso, a questo laser dalla classe non precisata?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si può essere pericolosa



se mi indica il modello di Laser posso aiutarla
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Non è indicata in alcun modo la tipologia laser, non vi è l apposita targhetta a specificare di che laser si tratta. Dovrebbe dunque essere innocuo, un classe 1, penso.. altrimenti sarebbero obbligati per legge ad esporre la casella gialla sottolineando il tipo di laser e la sua pericolosita, evidenziando anche il rischio in caso di riflesso, no? Non ne sono stato abbagliato come potrebbe succedere con un laser in libera vendita anni addietro (penso fossero classe 3a/2, quelli)

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
posti la domanda ai colleghi della Medicina del Lavoro


così direi nessun danno

ma lei mi fornisce pochissimi dati sul laser
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Lo so ma capisce che non ho modo di averne di piu. In che modo posso postarla a questi?

[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
girata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#6] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
Se la macchina in questione è di recente costruzione e marchiata CE e non vi è il simbolo del pericolo laser certamente il puntatore è in classe 1 o non si tratta di laser ma di un fascio di luce rosso. D’altro canto se ha il solo scopo di far da guida per una taglio meccanico non avrebbe senso usare un laser più potente.
In tal caso non vi è pericolo.
Se desidera avere ulteriori delucidazioni sulla macchina in questione può richiederle al Responsabile del Servizio di Prevenzioe e Protezione dell’azienda, eventualmente per il tramite del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (ne ha tutto il diritto e le consiglio di farlo).
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#7] dopo  
Utente 485XXX

Esatto, serve nient'altro che come guida per posizionare la forma in modo da ottenerne due metà il piu pari possibile. La macchina è marchiata CE, lo specificano pure nel sito dell azienda madre. Non vi sono presenti targhette ne nulla a render presente presenza di laser e rischi annessi.
Guardando il punto luminoso sembra trattarsi di un laser: è un cerchietto composto da piu puntini piu piccoli a formarne uno intero. Un "punto puntiforme", lo definirei.

[#8] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Potrebbe trattarsi di un puntatore a LED di potenza.
I sistemi di puntamento a LED sono stati progettati proprio per allineare e posizionare con precisione materiali in diverse applicazioni. Vengono da un pò di tempo installati ovunque sia richiesta la massima precisione e produttività in campo industriale, fino ad 80 cm di altezza. Sono innocui ed ovviamente più economici in termini di consumo energetico.
Ovviamente se si tratta di un puntatore a LED può stare del tutto tranquillo.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

[#9] dopo  
Utente 485XXX

Quindi in caso di laser classe 1 per legge non è obbligatoria la sua segnalazione considerata la sua innocuità?

[#10] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Per le apparecchiature laser in classe 1, in base alle indicazioni della norma sui laser, non sono necessari nè il segnale di pericolo nè l’indicazione della classe con dicitura di avvertimento (necessari a partire dalla classe 1M).
Sono sufficienti la targhetta di identificazione e quella del tipo.
Ciò perché il laser in classe 1 è considerato del tutto innocuo.
Cordiali saluti
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro