Utente 137XXX
Salve volevo una informazione.
Ho 18 anni, sono alto 182cm e peso 93kg...

Ho comprato un cardiofrequenzimetro.
Questa estate correvo quasi giornalmente, nel giro di pochi mesi(2 o 3)ho perso quasi 12kg, poi mi sono dovuto fermare x problemi di dermatiti da sfregamento ed irritazioni che si sono sovrapposte.

Per ricominciare ho ricomprato un paio di scarpe da corsa ed un cardiofrequenzimetro.


Volevo informazioni sulla fascia lipolitica...cioè, la mia teoricamente sarebbe:
((202-18) x 60):100= 121 bpm
((202-18) x 70):100= 141 bpm

Questo è il range da mantenere quanto più possibile "costante", giusto?
può un calcolo così teorico dare valori che vadano bene all'atto pratico?o devo prenderlo come riferimento con qualche piccolo margine?chessò....a 121 sottraggo o aggiungo qlke battito ed idem per 141...?

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Credo proprio che a 18 anni calcolare la "fascia lipolitica" sia veramente inutile ... Per dimagrire devi associare una alimentazione corretta ed una idonea attività fisica. E' importante che essa sia continuativa e ad intensità idonea (che puoi stabilire con i calcoli, ma io la fisserei in tal caso all'80-85% del massimale ...) oppure semplicemente valutando la tua fatica: devi, ad esempio, correre per 45-60 minuti con un affaticamento che ti permetta comunque di parlare con una persona che corre con te.
Ma sei mai stato visitato da uno specialista per avere le indicazioni corrette per ottenere un dimagrimento senza rischi per la salute?
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 137XXX

No, non ho mai fatto una visita specialistica atta a dimagrire senza rischi per la salute.
Addirittura non credevo che ci fossero rischi nel dimagrimento(di quale genere?), sennò sarei andato dal medico ovviamente(trattandosi di dimagrimento e attività fisica però da chi andare per le visite giuste?dietista o medico dello sport?).

[#3]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
I rischi sono per la salute: errori alimentari, eccesso di deficit calorico, perdita di massa magra ...
Vanno bene sia lo specialista in dietologia (il dietista è un'altra cosa) o lo specialista in medicina dello sport.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com