Utente 136XXX
Gentili dottori,
a seguito di un controllo, il mio valore del cpk è risultato 721 U/L con parametri di riferimento 30-200!Ho 23 anni e pratico sport a livello agonistico 4 volte a settimana (kick boxing) e quindi sono sottoposto frequentemente a sforzi fisici. Il medico di famiglia mi ha consigliato di sospendere totalmente l' attività sportiva per 10 giorni e ripetere l' esame. Tale valore alto del cpk è necessariamente dovuto al troppo sforzo fisico? Posso quindi escludere che non si tratti di problemi cardiaci? E' frequente negli sportivi un valore del cpk così alto? Tra quanto potrò riprendere gli allenamenti? Ringrazio per i riscontri. Saluti

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Utente il valore del CK con l'attività fisica svolta è perfettamente compatibile con il dato riscontrato. Può anche smettere per qualche gg e ripetere l'esame e vedrà che risulterà ridotto. In questa sede può, se proprio vuole, specificare l'isoenzima relativo alla fibra miocardica il CK-mb per avere conferma ed essere tranquillo che non vi siano affatto problematiche di natura cardiaca. Il valore alto non è frequente solo negli sportivi ma ogni volta si manifesti un trauma anche banale. Aumenti delle CK si hanno anche dopo un'iniezione intramuscolare!
saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Utente 136XXX

Gentile Dottore,
la ringrazio per la risposta. Starò fermo per una settimana e ripeterò l' esame. Seguo il suo consiglio di effettuare il cpk-mb e, se a posto, riprenderò gli allenamenti. Terrò comunque aggiornato suill' evolversi.
Saluti