Utente 214XXX
Buongiorno, ieri sera mi stavo allenando in palestra, stavo eseguendo alcune serie di squat con il bilancere appoggiato sulle spalle, durante la pausa tra una serie e l'altra mi sono accorta di avere il pollice della mano sinistra "addormentato"... ho concluso le ripetizioni e ho continuato l'allenamento. Il pollice dopo è un po' migliorato ma non del tutto,per poi stabilizzarsi in una sensazione lieve di intorpidimento costante. Anche stamattina è "addormentato"... è tutta la parte del polpastrello, sopra niente, al tatto avverto una sensazione di intorpidimento. Cosa potrebbe essere e come comportarmi? Grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gentile signora, nulla di preoccupante; nel campo delle ipotesi ovviamente potrebbe trattarsi di una lieve sindrome irritativa nervosa sensitiva o delle parestesie di vario genere o una semplice compressione temporanea forzata a livello del gomito o del polso, o un problema a livello del canale del carpo; se dovesse continuare tale sintomatologia consulti uno specialista ortoepdico.
Cordialmente

Messina - alessandrocaruso.me@katamail.com
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -