Utente 869XXX
Salve

Circa 10 giorni fa, giocando a calcetto, con la mano sinistra ho fatto una parata ma il pallone mi ha piegato molto al'indietro la mano (il tiro era molto forte). Sul momento mi faceva un pò male ma a fine partita (anche perchè ho continuato a stare in porta) la sera mi faceva molto male e ruotare la mano mi faceva male e anche solo caricarla. Dopo una settimana pensavo che fosse in via di guarigione ma al supermecato ho preso una bottiglia in mano e non riuscivo a tenerla senza sentire dolori fortissimi (il peso perpendicolare al polso mi faceva troppo male. Ieri poi spingendo il passeggino un lieve movimento mi ha fatto scrocchiare la mano e faceva malissimo come la prima volta.
Da quel che ne capisco dell'anatomia della mano mi fa male l'attacco tra il metacarpo e il polso, non il palmo ma dall'altro lato della mano. Non ho gonfiori. Oggi vado dal dottore ma mi chiedevo se fosse necessario ingessare, steccare o quant'altro.

Saluti

Leonardo

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non dovesse ricevere risposte in questa area Le consiglio di ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com