Utente 116XXX
Salve
Soffro di iperestensione al ginocchio sinistro(recurvato) di causa post traumatica, giocando a calcetto.
Sono andato da due specialisti uno ortopedico uno fisioterapeuta specializzato in articolazioni inferiori.
Tutti e due mi hanno fatto fare sedute con ultrasuoni tens ionoforesi e rinforzo quadricipite.

Ma non è servito a niente ,Proprio la settimana scorsa ho avvertito forti dolori al ginocchio destro non riusendolo a piegare a 90°,ora che ho lo stesso problema anche al ginocchio destro , prima di spendere altri soldi inutili , vorrei sapere MA SI PUO' CURARE??
Qualcuno è guarito dall'iperestensione??
E' necessario effettuare un intervento di ricostruzione o si può guarire tramite terapie ecc. ecc.?
Ho sentito che non curandolo si va incontro ad un artrosi precoce anche a 50 anni.

[#1] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, non ho capito delle cose:
- L'iperestensione è solo a sinistra o anche a destra?
- E' traumatica o ce l'ha sempre avuta?
- Il dolore a destra è dovuto a un trauma o no?
Di solito una iperestensione post-traumatica di un ginocchio è correlata con una lesione del Ligamento Crociato Posteriore. Ha mai fatto una risonanza?
Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente 116XXX

Allora ripeto 3 anni fa giocando a calcio mi feci male a sinistra feci radiografie e accertamenti vari , e terapie quali tens, quadrangolari rinforzo quadricipite magneto e ionoforesi.
Il mese scorso è capitato la stessissima cosa al destro sempre giocando a calcio.
-Quindi ora l'iperestensione è sia a destra(in maniera forte perchè ancora non trattata) e anche a sinistra(in maniera più lieve perchè in parte curata, ma solo di pochissimo)
-L'iperestensione sono tutte e due traumatiche
-Si il dolore a destra è traumatico(partita di calcetto.

Ora che andrò a curarmi anche il destro , vorrei chiederle , è prprio necessaria la terapia effettuata anche al ginocchio sinistro?
I benefici più o meno ci sono ma spendere 400€ per farmi alleviare in modo quasi inpercettibile il dolore mi sembra un esagerazione.
Ci sono altri metodi, terapie o altro che potrei fare?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
MONTECATINI-TERME (PT)
FOLLONICA (GR)
PISTOIA (PT)
LUCCA (LU)
FAENZA (RA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gentile utente, ora ho capito.
Allora, la prima cosa da fare è capire quali strutture si sono rotte dentro al ginocchio. Quindi prima di tutto visita ortopedica e risonanza magnetica. Se il problema dovesse essere una lesione del crociato posteriore, di solito col tempo e con il rinforzo muscolare del quadricipite (che si può fare in qualsiasi palestra senza spendere una fortuna) dovrebbe stare meglio. Ma la cosa più importante è la DIAGNOSI, cioè capire che lesione c'è. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it