Utente 197XXX
Salve,
soffro di pubalgia da 4 mesi,curata con stop agonistico,laser,posture e allungamento muscolare,con scarso risultato.
Mi è stato suggerito di fare dei cicli di mesoterapia agli adduttori ma nella zona in cui vivo non sanno nemmeno dell'esistenza.
L'efficacia di una semplice infiltrazione porta a risultati uguali alla meso?
E' l'ortopedico ad effettuare le infiltrazioni?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Alberto Costantini

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
gentile utente
prima di procedere ad un ciclo di mesoterapia, le consiglierei di approfondire quella che è la diagnosi di pubalgia.
molto spesso sotto questa dizione rientrano vari quadri patologici che possono andare dalla ernia inguinale ad alterazioni della morfologia ossea del femore o dell'acetabolo, ad lesioni del labbro acetabolare.
una visita con uno specialista che le richieda una radiografia del bacino (meglio se in antero-posteriore e assiale di femore) e controlli i gradi di movimento dell'anca potrà essere utile per dirimere patologie di interesse ortopedico, mentre un chirurgo potrà valutare le patologie di sua specifica competenza.
mi faccia sapere
cordialmente
Dr.Alberto Costantini
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Chirurgia Artroscopica di Spalla,Anca,Ginocchio e Collo-Piede

[#2] dopo  
Utente 197XXX

salve,
ho effettuato un rx bacino risultato negativo,un egografia con presenza di un chirurgo che, ha evidenziato uno stato infiammatorio sull' adduttore sx.testicoli ok, retto addominale ok,vene ok.sinfisi pubica ok.
il dolore si annulla solo in fase di cura con fans,dopo torna anche se sono a riposo assoluto da 3mesi pieni inckudendo 25 laser.
il chirurgo dice che e' in fase di risoluzione ma,di miglioramenti non percepisco.
ho dolore anche all'adduttore sx dove non e' stato rilebato nulla.
e' il caso di fare una risonanza magnetica?
l'unico esame che rileva lo syato dell'infiammazione e' la teletermografia(da fare prima e dopo qualche trattamento per evidenziare miglioramenti.)
che ne pensa di questa situazione?
la teletrmografia dove si puo' fare?

nella mia regione molise non sanno dell'esistenza.
grazie

[#3] dopo  
Dr. Alberto Costantini

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
scusi se insisto, ma per esperienza le dico che ci sono nuove patologie dell'anca che difficilmente un occhio non esperto riesce a cogliere.
lo stesso dicasi per l'esecuzione di un esame obiettivo che può indirizzare verso una diagnosi corretta.
consideri anche che un atteggiamento posturale alterato, l'utilizzo di calzature non idonee o terreni particolari possono portare a sofferenze quali lei descrive.
non ho esperienza di teletermografia, ma potrebbe rivolgersi ad un medico sportivo per questo.
se può inviarmele via mail, mi farebbe cosa gradita vedere le sue radiografie
cordialmente
Dr.Alberto Costantini
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Chirurgia Artroscopica di Spalla,Anca,Ginocchio e Collo-Piede