Utente 221XXX
Salve mi chiamo Domenico ho 25 anni sono sportivo corro molto. Nel mese di luglio durante una corsa su asfalto ho provato al ginocchio un lieve dolore. Non ci ho fatto molto caso ma la sera a casa ho iniziato a sentire che il mio ginocchio emette un rumore tipo scricchiolio (rumore di una foglia calpestata) quando piego il ginocchio nei movimenti di alzarmi e sedermi dalla sedia. Il medico di base mi dice che il rumore in se non vuol dire nulla se non accompagnato da dolore che effettivamente non ho, mi consiglia però di non correre su asfalto e applicare del ghiaccio dopo l'allenamento. Due giorni dopo torno a correre su quell'asfalto ma questa volta il ginocchio mi fa male, sento un dolore acuto ma che passava man mano che passava il tempo e che camminavo. Il dottore dice che probabilmente è un infiammazione al tendine rotuleo e dopo un mese di voltaren e antinfiammatori (oki orale) torno tranquillamente a correre aumentando man mano i carichi, ma non più su asfalto ma su un campo con erba. Il dolore è sparito, a volte però se premo sul esterno del ginocchio, su un osso che penso sia la parte alta della tibia sento come un livido e mi fa un po male (non è dolore). Come detto ritorno a correre anche con carichi sempre maggiori e non provo dolore, l'unica cosa è quel rumore fastidioso che avverto quando piego il ginocchio per sedermi,alzarmi o salire le scale! Si sente ovviamente solo se c'è silenzio e se ci faccio caso ma c'è. Cosa può essere quel fastidio che sento al ginocchio? è collegabile con quello scricchiolio che sento?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposta in questa area provi a ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com