Utente 265XXX
Buongiorno!
Pochi giorni fa, in mattinata, misurando la pressione a seguito di un lieve giramento di testa dovuto al fatto di essermi alzato all'improvviso, ho rilevato come pressione sistolica 120, mentre come pressione diastolica un valore leggermente superiore a 55.
Vado a correre per 3 volte a settimana per la durata di circa un'ora(una decina di km per sessione). La corsa è in qualche modo collegata con una pressione che mi sembra così lontana dal "80" di cui spesso si parla? Tali valori, in ogni caso, sono normali oppure devono destarmi qualche preoccupazione?
Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nei sofggetti allenati come lei le pareti arteriose sono molto elastiche e pertanto e' normale avere valori pressori che lei indica (peraltro sostanzialmente normali).
Cordialmente
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza