Utente 270XXX
Salve, sono un nuotatore master di 39 anni. Mi alleno 4 volte a settimana in acqua (circa 1 ora e mezza ogni volta) ed una volta in palestra. Da settembre sto prendendo aminoacidi ramificati (2gr+3gr) prima e dopo gli allenameni in piscina che sono davvero massacranti (specie per me che lavoro a turni) e un paio di volte a settimana assumo quantità minima di proteine del latte. Chiedo: è necessario smettere dopo un periodo di integrazione come il mio oppure posso continuare senza particolari rischi? I dosaggi sono ordinari, nel senso che non assumo quantitativi esagerati o fuori dalla norma. Mi rendo conto che da quando ho iniziato l'integrazione il rendimento è migliorato, specie in fase di recupero. Però ho il timore che continuare ad assumere integratori senza smettere, se non nei tre mesi estivi, possa compromettere la salute. Grazie per l'aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Egregio utente,
gli integratori non sono da intendere sostituti di una alimentazione poco varia o squilibrata; Non sarebbe male avvalersi di una consulenza specialistica a riguardo.
In ogni caso le dosi che lei assume mi sembrano, in prima analisi, sicure.
Saluti
Dr. Francesco Lofrano