Utente 287XXX
salve,chiedo scusa anticipatamente per la poco professionalita che usero nel illustrare il mio problema,lo scorso anna giocando a calcio a livello dilettantistico ho avuto un problema al polpaccio che pero ho risolto con un paio di settimane di stop e qualche tecar,dopo di che zero nessun altro dolore,quest'anno alla ripresa degli allenamenti ho avuto lo stesso problema che purtroppo ho trascurato nel senso che quando avvertivo il doloro facevo le tecar ma subito dopo iniziavo di nuovo a giocare senza fare nessun controllo fino a quando ho dovuto lasciare il campo per il troppo dolore,ho effettuato un ecografia ma stranamente ,a detta del medico,il muscolo era perfetto,mi è stata consigliata una risonanza magnetica e il le scrivo il referto che mi è stato lasciato,"A LIVELLO DEL GEMELLO MEDIALE é PRESENTE UN'AREA DI IPERSEGNALE IN STIR A MARGINI SFUMATI,DEL DIAMETRO MEDIO DI CIRCA 5 CM,IL REPERTO INDICA EDEMA TRA I FASCI,NON SI RILEVANO RACCOLTE LIQUIDE LIBERE O SACCATE,NELLA NORMA IL SEGNALEA LIVELLO OSSEO,SI CONCLUDE PER LESIONE DISTRATTIVA COME SOPRA SPECIFICATO".
L'ultimo infortunio l'ho avuto il 9 dicembre scorso dopo l'esito "positivo"della ecografia ho provato di nuovo ad allenarmi ma dopo 10 minuti di corsa lenta ho avvertito lo stesso dolore al polpaccio e mi sono fermato,il 9 gennaio ho fatto la risonanza e da una settimana ho iniziato a fare tecar e ultrasuoni,ora volevo sapere se la terapia è quella giusta e quando potro' ricominciare ad allenarmi premettendo che fra una decina di giorni ripetero' la risonanza per valutare la situazione,graziee spero di essere stato abbastanza chiaro,
saluti
l

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè non Le ha risposto nessuno in questa area provi a ripostare anche in AREA ORTOPEDIA.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com