Utente 293XXX
Gentili Dottori,
Ho 46 anni e corro regolarmente da 15-20 anni facendo ~40km/sett molti dei quali su terreni sterrati. Non ho mai subito particolari traumi e sono sempre stato attento a cambiare le scarpe. Faccio molte gare, ma pochi allenamenti stressanti (lunghi sì, ma niente ripetute).
Da 8 settimane ho cominciato ad avere un leggero dolore/fastidio/indolenzimento intermittente non ben localizzato attorno e sopra al ginocchio dx, che prima è svanito (stranamente dopo gara 30km!) e poi, 3 settimane dopo, è lentamente tornato.
Dopo ultimi due allenamenti, 10 giorni fa' si è acuito, con un gonfiore al ginocchio, irrigidimento dei muscoli e, dopo l'ultimo anche zoppichio, ma stranamente senza troppo dolore, se non alzandomi o toccando.
La mia dottoressa generica mi ha prescritto anti-infiammatorio e RM.
Ho fatto RM e questo è stato l'esito:
Lesione osteocondrale del condilo femorale mediale, in corrispondenza dei settori mediali della troclea femorale, con perdita di sostanza della cartilagine, di circa 7 mm e denudamento dell'osso subcondrale a livello del quale epresente alterazione dell'intensita di segnale, da imbibizione edematosa della midollare.
Falda di versamento articolare pluricompartimentale di discreta entità.
(Tutto il resto nella norma).
Ora la mia dottoressa generica (con cui mi trovo molto in sintonia) ha detto di provare a prendere Amedial Plus per 40gg, fare impacchi di argilla e di non smettere attività sportiva, ma tramutare le corse (a cui mi è dura rinunciare) in lunghe marce, camminate veloci o bici. Per ora niente fisioterapia o altro.

Mi consigliate di fare anche una visita specialistica fisiatrica? o ortopedica? (o entrambe?) Subito o meglio aspettare un po'?
Potrò tornare a correre come prima? Lesioni come la mia permettono un recupero totale? Se sì, con quali tempi?
Altrimenti quali attività sportive alternative posso praticare?

Cordiali saluti e spero di non dover appendere la fatidica scarpa al chiodo ...

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non avendo ricevuto risposte in questa area provi a ripostare ANCHE in area ORTOPEDIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com