Utente 298XXX
Gentili dottori,
da circa una settimana mi trovo a rivivere un problema che avevo già avuto circa un anno fa: in seguito all'attività sportiva sento come se qualcuno tirasse un cavo sotto pelle in corrispondenza della parte esterna del polpaccio destro.
Il dolore che provo è una specie di bruciore molto intenso e precisamente localizzato (una fascia verticale, come una "corda" per l'appunto) e si manifesta soprattutto immediatamente dopo l'allenamento, quando ho il piede poggiato per terra e mi chino come a voler toccare il suolo; con minore intensità, il dolore compare anche quando faccio stretching seduta per terra, e con intensità ancora minore - ma pur sempre in modo evidente - lo stesso dolore si manifesta lontano dall'attività sportiva (es.: quando voglio raccogliere qualcosa da terra e mi chino senza pensare alle mosse giuste per evitare di farmi male). Una volta superato quello che chiamerei "punto critico", il bruciore si attenua e riesco comunque a toccare terra. Durante l'attività sportiva (corsa e pattinaggio in linea) provo fastidio, ma non tale da dover interrompere l'allenamento.
Palpando il muscolo, lo sento irrigidito e ingrossato. In effetti il rigonfiamento a volte è visibile anche a occhio, altre volte meno. Non sono presenti edemi né altri segni esteriori.
L'anno scorso avevo effettuato un'ecografia e una visita fisiatrica, ma non si era evidenziato nulla di particolare. Tuttavia, alla fine avevo smesso di pattinare perchè il dolore era sempre più intenso e persistente, comparendo anche durante l'attività e impedendomene la prosecuzione.
Di cosa potrebbe trattarsi?
Il mio timore è quello di aggravare un'eventuale lesione continuando a praticare attività sportiva.
In attesa di una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di postare anche in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com