Utente 186XXX
Gentili medici buongiorno,

scrivo per avere un parere in merito alla problematica che da circa un anno mi affligge.
Premetto che da almeno dieci - quindici anni pratico attività sportiva in maniera abbastanza intensa, faccio corsa e palestra circa quattro volte a settimana per un paio d'ore al giorno, si tratta di attività e che mi piacciono e che mi permettono anche di svagare un pò con la testa dopo una giornata di lavoro.
Oltre l'attività sportiva lavoro per tutto il resto della giornata, mi dedico alla casa e talvolta la sera esco, comunque dormo poco, non vado mai a letto prima di mezzanotte e mi sveglio alle sei per iniziare una nuova giornata.
Si tratta di un ritmo che sostengo senza grandi fatiche solo che mi capita ormai da un anno circa di soffrire, verso fine settimana, ossia, sistematicamente di GIOVEDì e VENERDì, sembra assurdo lo so ma le giornate sono ricorrenti di un forte mal di testa che parte dalla base del cranio e si irradia alla parte destra della testa e all'occhio destro, al collo che si irrigidisce e talvolta fino alla schiena e al braccio.
A questo dolore, addirittura c'è un punto alla base del cranio toccando il quale avverto più dolore, si aggiunge un senso di stanchezza, nausea e stordimento generale e devo dire che un'altra particolarità strana da me riscontrata è che il dolore sopraggiunge in genere o subito dopo pranzo, oppure durante la tarda mattinata dopo che mangio qualcosa, soprattutto se dolce.
Tutto questo svanisce con il riposo, se dormo un paio d'ore mi sveglio come se nulla fosse successo.
Ho pensato che forse può essere una condizione legata alla stanchezza e quindi dovrei moderare un pò il mio stile di vita, ma vorrei anche fare delle analisi in modo da considerare alche altre patologie.
La mia paura è che possa trattarsi di aneurismi o problemi simili dato che addirittura se mi tocco un punto preciso dietro la testa mi fa più male.
Cosa dovrei fare secondo voi?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei di ripostare ANCHE in area NEUROLOGIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com