Utente 206XXX
Buongiorno, ho 33 anni, sono una nuotatrice discretamente allenata da 4 anni (circa 8 km a settimana, partecipo al trofeo Master); durante la settimana bianca ho "inforcato" un dosso di neve, e i dolori mi hanno perseguitato da allora, alle ginocchia, non impedendomi però di proseguire il mio sport, anche se limitandomi.
La scorsa settimana ho effettuato una RMN su consiglio del medico curante, e l'esito è: iniziale condropatia femoro rotulea con rotula in atteggiamento di tilt esterno ed iniziale sub lussazione laterale della rotula.
Vale per entrambe le ginocchia. I dolori, a riposo e soprattutto a gambe distese, sono di media intensità. Qual è il trattamento migliore in questo caso?
grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di provare a ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com