Utente 380XXX
Buongiorno
Spero di aver selezionato la giusta sezione dato che non sono competente in materia.
Vi scrivo su questo sito riguardo a qualche fastidio lombare che ho notato da tempo. Ho 20 anni e durante la settimana faccio davvero svariati allenamenti, i miei sport principali sono lotta libera e boxe thailandese di cui come riscaldamento pratichiamo SOLO esercizi a corpo libero quindi senza zavorre o pesi. Da un mese mi sono cimentato anche nella palestra stando comunque attento al tipo di esercizio eseguito e cercando di evitare esercizi in cui la schiena viene sovraccaricata (Es. Squat).
Durante la settimana svolgo 2 allenamenti di thai e 1 di lotta abbinati momentaneamente da 3 di palestra (al mattino) e uno di corsa misto trazioni zavorrate durante il weekend.
Diciamo che con questo programma mi trovo bene, non arrivo a fine giornata dolorante, per esempio in palestra non arrivo quasi MAI allo sfinimento ma la prendo piu come un mantenimento muscolare.
Il problema è che da un bel po di tempo sento dei fastidi nella zona lombare sopratutto quando faccio qualche movimento, come se avessi la schiena un po rigida.. difatti percepisco la schiena leggermente legata (ma potrebbe essere una semplice paranoia ecco).
Vorrei chiedervi un parere riguardo a questo leggero fastidio e anche riguardo al mio programma di allenamenti. Diciamo che per come la vedo io lo sport è il massimo e fermarmi o comunque fare periodi di pausa per qualche impostazione sbagliata vorrei proprio eviatarlo.. a voi una risposta. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se non ricevesse risposte in questa area Le consiglierei se desidera una risposta di ripostare anche in area ORTOPEDIA.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com