Utente 358XXX
Salve,sono una ragazza di 21 anni...da un mese mi sono rivolta ad un nutrizionista perché sono sottopeso di circa 8kg...sono alta 1.55 cm e attualmente peso 42kg...ho fatto moltissime analisi e sono tutte nella norma fortunatamente...il mio nutrizionista oltre ad una dieta specifica per me,mi ha prescritto 2 compresse di aminoacidi ramificati...sto iniziando a praticare attività fisica andando un'ora al giorno in palestra e devo dire che questi aminoacidi (per quello che mi ha detto il nutrizionista)stanno funzionando molto bene perché in un mese ho messo solo massa magra e non massa grassa...inoltre mi ha detto di prendere questi aminoacidi anche quando non faccio attività fisica...le domande che vorrei porvi sono:1)gli aminoacidi ramificati fanno bene?
2)posso assumerli anche se non faccio attività fisica?
3)fanno crescere il muscolo?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente,
i parametri antropometrici inseriti nella sua richiesta farebbero propendere per un sottopeso massimo di poco più di 3 chili con un range di normalità che andrebbe dai 45 ai 55 chili (molto dipende dalla sua costituzione fisica).
Per quanto riguarda gli aa. ramificati o BCAA (valina, isoleucina e leucina) rappresentano i tre amminoacidi essenziali che il nostro organismo non riesce a produrre in maniera autonoma e che quindi devono essere introdotti con la dieta (latticini e derivati e le carni sono una buona fonte di BCAA).
Gli amminoacidi ramificati, usati come integratori nell'ambito di una attività sportiva hanno funzione prevalentemente energetica. Infatti dopo essere stati assorbiti nell'intestino tenue, vengono captati direttamente dai muscoli dove possono essere utilizzati per riparare le strutture proteiche danneggiate dalla attività muscolare o per scopi energetici. Con la loro azione i BCAA sono in grado di contrastare la produzione di acido lattico, favorendo quindi il recupero muscolare.
La posologia consigliata dal suo nutrizionista è intesa come un "aiutino" utile per limitare lo stress da sport. I BCAA vanno assunti metà circa 45-60 minuti prima della attività sportiva a scopo energetico e la seconda metà dopo l'attività proprio per sfruttare la loro funzione riparatrice.
Nulla osta al fatto che li possa continuare a prendere. Una accortezza: attività sportiva e maggiore apporto proteico impone una attenzione particolare alla idratazione del corpo. Beva tanto e reintegri i sali minerali persi facendo sport.
Un saluto
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 358XXX

Ho atteso molto per avere una risposta,ma ne è valsa la pena...io la ringrazio mille,il consiglio più prezioso è stato quello di bere soprattutto adesso che sto assumendo questi aminoacidi,visto che non bevo quasi per niente...inoltre,mica sono pericolosi questi aminoacidi per noi ragazze?nel senso non creano problemi se in futuro si cercasse un figlio?

[#3] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente,
non si preoccupi, non c'è pericolo. A creare problemi al ciclo mestruale è il sottopeso ma soprattutto un difetto della massa grassa. Un consiglio è quello di fare una valutazione del suo stato nutrizionale con un esame plicometrico oppure impedenziometrico che potrà darle un quadro più preciso. Quindi continui con la sua attività sportiva e si rivaluti tutto dopo sei mesi.
Saluti ed auguri (ma dove lo va a cercare un figlio...!)
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it