Utente 273XXX
Oggi ho fatto un ecocardio per la visita di idoneita' .
Nei commenti sull'ecocardio fatto c'e questo: lieve insufficienza mitralica moderata e tricuspidale lieve

il cardiologo mi ha detto che non dovrei avere problemi per il certificato agonistico e che tantissimi atleti hanno questo tipo di referto

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Gentile utente,
credo che in quanto esposto ci sia qualcosa da rivedere.
I punti che non sono chiari sono:
1. Intanto lo sport per il quale lei ha fatto la visita di idoneità (non per tutti si può ottenere il certificato con una insufficienza mitralica).
2. Quest'ultima è lieve, moderata o lieve-moderata ? Le assicuro che c'è differenza tra i tre gradi descritti.
3. Come fa il cardiologo a dirle che non dovrebbero esserci problemi per il certificato? Il collega è al corrente che i medici dello sport devono sottostare ai protocolli del COCIS (Comitato Organizzativo Cardiologico per l'Idoneità Sportiva) per il rilascio delle certificazioni?
Sul fatto, poi, che tantissimi atleti hanno questo tipo di referto, posso essere d'accordo ma c'è sport e sport (gruppi A, B, C, D1 e D2).
Chiarisca questi dubbi ed eventualmente riposti la richiesta di consulto.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 273XXX

Salve lo sport e' il running , l'insufficienza mitralica e' lieve e' basta (cosi' e' scritto sul referto) . La ringrazio anticipatamente per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
In considerazione del fatto che lei è lo stesso del test da sforzo massimale interrotto per i livelli pressori alti ed in considerazione dell'ecocardiogramma che diagnostica una insufficienza mitralica lieve, potrebbe trovare un medico sportivo che le darebbe l'idoneità di sei mesi agli sport di gruppo A (bocce, bowling, golf, pesca sportiva, biliardo e sport di tiro) oppure di gruppo B (sport motoristici escluso il motocross, equitazione, vela).
Gli esami di 2° livello cardiologico (Eco, holter, test da sforzo) sono da ripetere annualmente e se si dovesse valutare una certa stabilità del quadro diagnostico, a giudizio del medico sportivo si potrebbe tentare per il running..... forse.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#4] dopo  
Utente 273XXX

Grazie per la risposta , valutero' che prodotto prendere per migliorare la mia ipertensione. Poi faro' nuovamente ecg da sforzo.
Purtroppo per me che sono abituato alla sua dose di endorfine settimanale la vedo dura dedicarsi alle bocce .....