Utente 303XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni che pratica calcio.
Da circa un' anno ho dei problemi di stanchezza mentre gioco. Questa stanchezza è sempre presente tranne in rarissimi casi.
Ho fatto le analisi del sangue per due volte negli ultimi due mesi, e fra un mese ho l'appuntamento dal medico sportivo ma intanto volevo un parere.
Queste le prime analisi relative ai valori leggermente anomali:
emoglobina 13.1, ematocrito 40 %, globuli rossi 4.440.000 ferritina 20;
Queste le seconde:
emoglobina 12.5 ematocrito 39 %, globuli rossi 4.200.000, ferritina 28, sideremia 70. transferrina 277, scusate per le unità di misura.
Può essere questa stanchezza ,che avverto solo durante lo sport, dovuta a un anemia sideropenica?

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente,
rifaccia l'esame per la terza volta e se nota un ulteriore calo dei valori, cerchi di indagale su natura e luogo di perdita di ferro da parte dell'organismo.
All'esame ematochimico associ un sangue occulto nelle feci per escludere "perdite" nell'apparato gastroenterico ed un esame completo delle urine con sedimento per escludere l'eventuale coinvolgimento dell'apparato urinario.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 303XXX

Grazie della sua risposta.
Per quanto riguarda l'esame delle feci l'ho già effettuato così come quello delle urine e non è stata riscontrata nessuna anomalia. Inoltre ho effettuato anche il controllo per la celiachia, anch'esso negativo.
Il mio interrogativo sta pìù che altro nel capire se un' anemia sideropenica così leggera pùo provocarmi una netta sensazione di stanchezza durante lo sport, stanchezza che non è presente nelle normali attività quotidiane.
Salve

[#3] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Un giusto equilibrio dei valori dell'emocromo è essenziale per il corretto svolgimento della attività sportiva. L'elevata richiesta di ossigeno da parte dei muscoli con uno stato anemico dell'organismo sovraccarica il cuore chiamato ad un superlavoro per fare fronte alla situazione e questo si traduce nella stanchezza muscolare che lei accusa.
Inquadri meglio il suo problema e troverà la soluzione. Nel frattempo limiti l'attività fisica....
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it