Utente 415XXX
buongiorno
ho 49 anni e svolgendo un lavoro alla scrivania soffro a volte di lombosciatalgia.
Anni fa a seguito di una RMN della colonna mi rilevarono una scoliosi a esse, ed una lordosi pronunciata.
Quando soffro di lombosciatalgia avverto formicolio sotto il piede sinistro .
Sono consapevole che dovrei fare una RMN della colonna per sapere se ci sono ernie.
Ho letto in rete che camminare fa bene alla schiena.
Vorrei avere conferma appunto che la camminata veloce (fitwalking) sia all'aperto che sul tapis roulant può far bene a chi soffre di lombosciatalgia, in quanto rinforza la muscolatura lombare.
Oppure, al contrario, potrebbe aggravare il problema ?

grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo

24% attività
0% attualità
8% socialità
PERUGIA (PG)
CITTA' DELLA PIEVE (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Deve perdere peso regolando l'introito calorico,facendo attività fisica dinamica (camminata passo veloce) ma se facesse nuoto sarebbe meglio, meno traumatico per la patologia che ha...Comunque un controllo RMN dovrebbe farlo per inquadrare e definire meglio la situazione..saluti
Dr. Antonio Carmelo Ceravolo