Utente 418XXX
Buonasera, era di mia abitudine fare in casa....delle trazioni a presa larga , per tenermi allentato. Pesavo intorno ai 64 Kg....riuscivo a fare 3 serie da 10-9-8. Poi un bel giorno ho smesso di lavorare, e dopo 6 mesi e almeno 15 kg in piu....mi venne in mente di vedere cosa ero in grado di fare (trazioni )! 2 o 3 sollevamenti e stop...non riuscivo ad andare oltre...provando anche a forzare! Sentivo ovviamente tutto in tiro..ma nessun dolore! A distanza di una settimana...nel letto di sera, poggiato su di un fianco (peso sul braccio sinistro...in quel periodo dormivo spesso cosi) avverto come delle piccole fitte nel petto sinistro, esattamente 3 dita sotto l ascella..lato esterno del muscolo pettorale, li dove forse dovrebbe esserci qualche linfonodo...! Dolore avvertito a febbraio, siamo a luglio....e direi che non mi vuole proprio lasciare andare! Ho avuto qualche settimana senza completamente nessun dolore!! Poi è tornato. Avvolte pulsa..avvolte è un fastidio lieve..., notavo (sempre se non sia una coincidenza) che quando facevo dei bagni caldi..il fastidio spariva per un po, mentre al freddo...sembrano come accentuarsi!Lo stesso vale se palpeggio la parte, inizialmente non sento nulla..poi sembra infiammarsi..e riesco a sentire precisamente la sede del dolore! Nessun rigonfiamento, nessuna pallina...tutto sembra nella norma come l altro muscolo pettorale (il destro). Non essendo in Italia, ho dovuto aspettare un bel po per andare dal medico (vari motivi). Mi sono recato da un dottore qui in Germania, ho descritto il problema grazie ad un interprete, ha controllato il cuore, respirazione...tutto ok, pero' su mia richiesta..per stare più tranquillo, mi ha voluto fare un ecografia! Risultato : Muscolo pettorale molto sviluppato (anni passati in palestra)...,nessun linfonodo ingrossato, fibra muscolare "graffiata"...(il suo termine tradotto è stato questo,magari voleva dire altro) come si vedeva dall ecografia..,.nulla di grave! Domandona: Puo essere che ancora dopo sei mesi ho questi disturbi? Puo essere stata quella trazione? preciso che non ho dolori sotto sforzi o nei movimenti!... .cosa posso fare per eliminare il fastidio? Dovrei approfondire con una lastra? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area Le consiglierei di ripostare anche in area ORTOPEDIA

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com