Utente 456XXX
Buonasera, spero di ricevere una risposta al più presto.. oggi pomeriggio con il mio gruppi della vacanza siamo andati in questa parte dell'isola di malta dove ci sono delle belle scogliere per fare i tuffi.. siamo andati in questa scogliera alta 10 metri e abbiamo deciso di tuffarci.. il fondale era profondo, quindi nessun problema.. sfortunatamente però al momento del mio salto, sono scivolato e sono cauduto in acqua di "fondoschiena". Il dolore è stato subito forte, i miei amici mi hanno subito aiutato a uscire dall'acqua, facevo molta fatica.. il dolore ha continuato a persistere fino ad adesso (sono passate 5 ore circa). La situazione è questa al momento: il dolore c'è sempre, se cerco di piegare la schiena di più, se respiro profondamente mi fa male di più, riesco a stare sdraiato solo sui fianchi, riesco a camminare con calma per un po' e assolutamente NON riesco a stare seduto. il problema che sono in vacanza ed è domenica, potrei fare dei controlli martedi pomeriggio quando tornerò a casa. Sono abbastanza preoccupato di aver danneggiato le vertebre lombari o qualcos'altro. Spero voi riusciate a darmi qualche informazione, opinione e consiglio.
Grazie

[#1] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Sicuramente vi e' un trauma vertebrale considerata la presumibile forza dell'impatto sull'acqua associata ad una contrattura muscolare riflessa a carattere invalidante.Consulti il suo medico curante che le prescrivera' le cure adeguate(pomate locali per sfiammare e ridurre la contrattura muscolare).In caso il dolore dovesse persistere consulti un ortopedico/traumatologo.

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Grazie per la risposta immediata, purtroppo riuscirò a vedere il mio medico solo mercoledì, intanto potrebbe darmi dei consigli su cosa fare/non fare per evitare ulteriori danni e alleviare il dolore?
Grazie mille

[#3] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Puo' applicare una pomata antiinfiammaoria/antidolorifica locale associata ad una crema miorilassante due volte al di'(mattina e sera).E' sufficiente che si rechi presso una qualunque farmacia di turno e il farmacista provvedera' a fornirle i prod
otti.Prosegua con tale cura per una settimana.

[#4] dopo  
Utente 456XXX

Sará fatto. Grazie per la disponibilitá, buona serata