Utente 473XXX
Salve son un ragazzo di 21 anni che si allena regolarmente 4 volte a settimana.
Ultimamente (10giorni) quando mi alleno mi sento molto stanco (son abituato a ritmi molto diversi con allenamenti pesanti).
Questa stanchezza è eccessiva perche al primo esercizio gia iniziano a tremarmi le gambe e a girarmi la testa.
Sto seguendo una dieta fatta da una dietologa qualche anno fa.. quando ancora non facevo sport con circa 1500 calcorie al giorno..
E nel giro di 5 mesi ho perso 8 kg attualmente peso 71 kg e sono alto 1.77..
Sono hn tipo un po’ ansioso e ho paura che questa mia stamchezza cronica sia legata a una malattia grave come un tumore.
Però volevo capire se potesse essere collegata all alimentazione.

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Gentile utente, lei fa una dieta di 1500 calorie con quattro allenamenti a settimana, per giunta basandosi su una dieta di qualche anno fà quando non faceva sport (e probabilemte ipocalorica proprio per perdere peso) ?
Resto basito anche e soprattutto quando mi dice che i suoi strani sintomi di stanchezza sarebbero da riferire ad una possibile neoplasia.........
Gentile amico stia molto attento a quello che fa, non scherzi con le cose serie. Un ragazzo della sua età, normopeso, deve assolutamente avere un regime alimentare di tipo mediterraneo e con le percentuali giuste tra carboidrati, lipidi e proteine. Tra l'altro non è che si debba fare chissà cosa; cinque pasti al giorno, colazione, due spuntini, pranzo e cena da non saltare mai. A colazione ( il pasto più importante della giornata ) largo a spremute di agrumi, succhi di frutta, latte, cereali, crostata di frutta, frutta secca in modo da variare al massimo accumulando in maniera equilibrata circa il 20% delle calorie quotidiane. Frutta, yoghurt, frutta secca agli spuntini, pasta, riso, legumi e insalate a pranzo, un secondo, un contorno e poco pane a cena.
Quando ha soddisfatto questi principi, tutti i suoi fastidi spariranno, cattivi pensieri compresi. Si ricordi che il corpo umano è una macchina, senza benzina non si va da nessuna parte.
Cordiali saluti.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Si la dieta era ipocalorica, la ringrazio davvero molto per i consigli domani andrò da una nutrizionista che mi consiglierà un regime alimentare più adeguato.
In questi giorni ho mangiato di nuovo pasta ecc e i sintomi son spariti! La ringrazio