Utente 502XXX
Salve, sono una ragazza di 23 anni e mi è stata diagnosticata una scoliosi lieve. Svolgo già attività fisica in palestra, generalmente alternando esercizi non solo di aerobica, ma anche per le braccia, schiena, squats, utilizzando spesso pesi di massimo 4 kg. Ora che, però, ho scoperto di avere questo problema, mi chiedevo quali fossero gli esercizi da evitare assolutamente, che potrebbero peggiorare la situazione. Grazie Mille!

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
gentile utente, alla sua "veneranda" età la scoliosi il suo danno lo ha già fatto. Scherzi a parte una diagnosi di lieve scoliosi non deve preoccupare più di tanto a patto che la attività sportiva non sia eccessiva. Quindi, ad esempio, bene il nuoto che viene fatto in assenza di gravità per cui non influisce sulla colonna vertebrale. Meno gli sport con salti che "martellano" i dischi intervertebrali e comprimono le radici nervose. Nel suo caso (attività aerobica in palestra con sedute di pesi non eccessive) non credo ci siano particolari controindicazioni. Tutto sta al suo buonsenso ed a quello del personal trainer. Ovvio suggerimento; alla fine della seduta di pesi faccia molto stretching di arti e tronco. Ciò farà la differenza.
Cordiali saluti
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 502XXX

La ringrazio per la chiarezza, mi ha tranquillizzato molto!