Utente 172XXX
Salve
Pratico pole GYM (una pratica ginnica basata su leve e prese) e facendo una presa ho riscontrato una infiammazione all'avambraccio . Sono andata dal mio medico di base il quale mi ha detto semplicemente di sospendere l'attività sportiva e di tenere il braccio a riposo fino a che non mi fosse passato completamente. L'infiammazione è comparsa a febbraio e ad oggi ancora è presente. A settembre vorrei ricominciare la pratica sportiva. È normale persista così a lungo nonostante sia molto accorta? Inoltre.. È facile che, anche dopo la guarigione, ricominciando a fare prese ritorni facilmente essendoci una precedente infiammazione ? Saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Versiglia

24% attività
4% attualità
12% socialità
CIRIE' (TO)
AVIGLIANA (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Buongiorno,
"infiammazione all'avambraccio" è un termine generico che non ci permette di inquadrare correttamente il suo problema.

Ci sono molteplici problematiche che possono portare ad un dolore di avambraccio in chi pratica la sua attività sportiva, per cui le consiglio di rivolgersi ad un Medico dello Sport o ad un Fisiatra della sua zona per meglio inquadrare il suo disturbo (magari con un'ecografia mio-tendinea) e poter pertanto definire il percorso terapeutico-riabilitativo.

Cordialità,
dr Versiglia
Dr. Francesco Versiglia
Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione
Esperto in Mesoterapia ed Ossigeno-Ozonoterapia

[#2] dopo  
Utente 172XXX

Gentile dottore.
Innanzitutto grazie mille.
Specifico che l'infiammazione è laterale ovvero dal lato del mignolo, per intenderci, e va dall'altezza del polso fino quasi al gomito.
Saluti