Utente 987XXX
buongiorno,
3 volte alla settimana pratico sport a livello dilettantistico e purtroppo inizio tardi alle 21.30 finendo i miei allenamenti mediamente verso le 23.30/mezzanotte.
2 ore e mezza prima di ogni allenamento/partita, mangio pasta in bianco oppure un panino con dell'affetato magro...il problema e' la cena post allenamento, che avviene sempre verso mezzanotte e mezza...con una fame atavica!!
Non riesco ad andare a dormire senza mangiare e nello stesso tempo prima delle 2 della mattina non riesco a prendere sonno....con tutto quello che ne consegue la mattina al risveglio alle 7 e gli straschichi della stanchezza durante la settimana!!
Come posso conciliare sport/cibo/sonno????
grazie infinite...
Luca

[#1]  
Dr. Sergio Lupo

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2003
Purtroppo i cicli biologici non possono essere alterati e quindi dovrebbe cambiare gli orari di allenamento.
Non mi è però chiaro come mai ci sia tanta fame se mangia prima di allenarsi ... probabilmente deve mangiare di più e in modo più completo.
Nella giornata le raccomando una colazione abbondante ed un pranzo completo (I-II- contorno e frutta) + 2 spuntini a metà mattina e metà pomeriggio.
Prima dell'allenamento mangi della carne bianca o prosciutto crudo con un po' di parmigiano o mozzarella, pane, verdura e frutta. Eviti invece di mangiare dopo l'allenamento (mangi della macedonia di frutta o un frullato).
Mi sembra abbastanza ovvio che mangiando dopo mezzanotte non possa prendere sonno prima di 1-2 ore.
Dottor Sergio Lupo
Specialista in Medicina dello Sport
www.sportmedicina.com

[#2] dopo  
Utente 987XXX

grazie mille dott. Lupo,
seguiro' i suoi consigli!
Luca