Utente 158XXX
Buongiorno dottori,
volevo sottoporvi un problema che credo sia anche abbastanza comune ma a cui ancora oggi non ho trovato soluzione. Io pratico sport a livello agonistico e finisco di allenarmi la sera tardi. Purtroppo inizio a mangiare dopo gli allenamenti non prima delle 11.30 e questo significa che tra l'adrenalina dell'allenamento e il fatto che finisco di mangiare tardi ho problemi a dormire in maniera corretta. Questo si riflette in un risveglio la mattina non prima delle 11 e un seguente senso di stanchezza durante il resto del giorno, tanto che devo aggiungere anche un riposino durante il pomeriggio. Il problema è che in questo modo il mio studio o le attività giornaliere ne risentono molto.
Volevo chiedervi se c'è qualche rimedio anche naturale che possa aiutarmi a "dormire bene" la notteo cosa debba fare per riposare in modo corretto, così da potermi dedicare oltre che allo sport anche alle attività giornaliere.
Vi ringrazio in anticipo della disponibilità e spero e credo che le risposte potranno essere di grande aiuto a molti sportivi non proprio professionisti come me che hanno lo stesso problema. Cordiali saluti e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile utente
io dividerei il suo consulto in due tronconi principali :
Il primo riguarda l'alimentazione dopo l'allenamento, mentre il secondo riguarda la difficoltà ad addormentarsi.
Che tipo di sport pratica? Per quante ore e con che frequenza settimanale?
Come cambia la sua alimentazione nei giorni in cui non si allena?
E per quanto riguarda il secondo punto quando non si allena riesce a dormire in maniera soddisfacente?
Distinti Saluti
Dr. Francesco Lofrano

[#2] dopo  
Utente 158XXX

Ha perfettamente ragione e mi scuso per non averci pensato subito!!
Io gioco a pallavolo, mi alleno 3 giorni a settimana(martedì, giovedì e venerdì) più un quarto giorno di partita (quest'anno di domenica) e mi alleno per circa due ore, due ore e mezza massimo.
Per l'alimentazione non seguo nessuna regola precisa purtroppo, io sono alto 180 e peso circa 70kg non ho la tendenza ad ingrassare e quindi mangio quello che mia madre cucina o riscaldo quello che trovo. Di solito pasta (mai legumi la sera) pane, e un secondo, talvolta qualche contorno se ho molta fame. Nei giorni che non mi alleno identicamente non seguo regole precise per quanto riguarda il cibo però Dormo in maniera normale e soddisfacente fermo restando che non mi vien sonno prima delle 2 circa e quindi comunque mi sveglio tardi il giorno dopo, questo credo accada un pò per abitudine e un pò perchè comunque non dormendo bene il giorno prima poi il pomeriggio come ho detto ho bisogno di un riposino.
Spero di aver risposto in maniera soddisfacente alle sue domande e qualora avesse bisogno di spiegazioni più mirate la prego di farmelo sapere perchè vorrei davvero trovare una soluzione a questo spiacevole problema.
Rinnovo i saluti e ringrazio fortemente per la disponibilità. Buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Lofrano

24% attività
0% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Rispondo con colpevole ritardo.
Io proverei a fare alcuni spuntini (metà pomeriggio) in maniera di arrivare all'allenamento ed alla cena dopo lo sport con meno fame. Infatti con una cena più leggera potrà migliorare la qualità del riposo notturno.

Saluti
Dr. Francesco Lofrano