Utente 521XXX
Buonasera....
Ho avuto un problema muscolare, pensando fosse contrattura ma solo ora capisco che probabilmente si tratta di stiramento muscolare dovuto alla troppa sollecitazione durante uno sforzo fisico.

Ho avuto come sintomo iniziale forte freddo alla pelle alla schiena, collo pancia e coscie.
A distanza di un anno ho lievemente risolto a furia di mio rilassanti. Ciò che più mi ha fatto bene è stato con le punture. Il problema è che ho l'addome contratto insieme alla pancia e ancora qualche piccola parte. Ciò mi comporta difficoltà a livello intimo non sentendo perfettamente gli stimoli. La ginnastica non mi sta risolvendo un bel niente. Non so più a chi rivolgermi. Per via di questo problema intimo sto uscendo fuori di testa. Non posso prendere mio rilassanti di muscoril per turta la vita. Esisterà pur qualcosa che mi faccia guarire. Ho 26 anni e non posso continuare così. Ne sta andando della mia salute mentale e del mio rapporto di coppia. Ho avuta fin troppa pazienza. Cosa posso fare? Sto pensando di rivolgermi a uno soecialista

[#1] dopo  
Dr. Gianpaolo Sardo

28% attività
12% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
GELA (CL)
MAZZARINO (CL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2015
Gentile utente, quanto descritto non mi consente di esserle utile. Dovrà descrivere al meglio i suoi sintomi, le zone interessate e quanto possa risultare utile ad una risposta esauriente al quesito. Una cosa è certa; ha fatto tantissimo miorilassante trattando di fatto il sintomo e non la causa. Se non si agisce sulla causa, il sintomo si ripresenterà sempre e non ne verrà fuori.
Riposti il quesito secondo le direttive che le ho dato. Cordiali saluti.
Dr. Gianpaolo Sardo
specialista in Medicina dello Sport - Catania
www.studiomedicostaff.it

[#2] dopo  
Utente 521XXX

I sintomi sono stati vari, mi viene molto difficile descriverli tutti, ho avuto rigidità nel muovermi, formicolio in tutto (o quasi il corpo), mi svegliavo durante la notte senza motivo apparente svegliata da scatti che il mio corpo faceva... Mi è sorto il dubbio che non sia sorto questo problema proprio a casa di uno sforzo fatto in intimità, sollecitando forse troppo la muscolatura in una posizione errata. A furia di mio rilassanti il problema si è attenuato, ma il problema (anche se in miglioramento) resta quello intimo, alla fine penso proprio di aver messo sotto sforzo troppo il mio corpo e di aver causato qualcosa a delle parti in cui dovrei sentire i miei stimoli